Formazione: prossimi corsi

Trovate il catalogo completo dei nostri corsi per il 2016 qui.

Non volete / potete partecipare ad un corso di formazione tradizionale in aula perché è troppo lontano, troppo costoso, troppo lungo?

  1. Iscrivetevi al nostro corso accreditato PRINCE2® Foundation in e-learning… potrete sostenere l’esame direttamente a casa vostra
  2. Iscrivetevi al nostro corso accreditato ITIL® Foundation in e-learning… potrete sostenere l’esame direttamente a casa vostra
  3. Iscrivetevi ai nostri corsi SCRUM accreditati ScrumStudy… anche in questo caso sosterrete l’esame a casa vostra
  4. Seguite i nostri corsi individuali a distanza dove e come volete. Avrete un trainer accreditato tutto per voi… e sosterrete l’esame direttamente a casa vostra

Per informazioni scrivetemi a info@equality-italia.it o iscrivetevi alla newsletter di E-quality !

#GTD: Utilizzare un tickler file (II)

Tickler file

Articolo originale di David Allen – traduzione e adattamento in italiano di E-quality Italia

Un tickler file è uno strumento che può essere utilizzato per semplificare la gestione degli elementi collegati a date del calendario e per gestire il relativo workflow.

schermata-2016-09-27-alle-07-19-22

Tickler file per il 5 ottobre

Nella prima parte di questo articolo, pubblicata ieri, abbiamo descritto la struttura e il funzionamento del tickler file; oggi forniamo alcuni spunti per utilizzarlo in pratica.
Continua a leggere

#GTD: Utilizzare un tickler file (I)

Tickler file

Articolo originale di David Allen – traduzione e adattamento in italiano di E-quality Italia

Un tickler file è uno strumento che può essere utilizzato per semplificare la gestione degli elementi collegati a date del calendario e per gestire il relativo workflow.

schermata-2016-09-27-alle-07-19-22

Tickler file per il 5 ottobre

Il tickler file può essere utilizzato insieme agli altri strumenti di pianificazione e al calendario, al fine di mantenere la concentrazione sugli elementi che richiedono di essere consultati e verificati in modo continuativo.
Continua a leggere

#MSP®: Ve lo racconto in 423 parole

MSP®, che cosa vuol dire

Articolo originale di APMG International; traduzione e adattamento in italiano di E-quality Italia S.r.l.

L’acronimo MSP® sta per Managing Successful Programmes. La guida MSP® fornisce un approccio sistematico per gestire i programmi di cambiamento nelle organizzazioni, al fine di ottenere risultati finali e realizzare benefici di importanza strategica.
Print
La guida MSP® è stata pubblicata per la prima volta nel 1999 dall’Office of Government Commerce (OGC) in UK. La proprietà intellettuale della guida è oggi di AXELOS Ltd. La versione attuale è stata pubblicata nel 2011 (MSP 2011 Edition). In Italia MSP® è utilizzato, tra le altre organizzazioni, dall’Aeronautica Militare.
Continua a leggere

#ITIL: Domanda di esame Foundation di esempio n.104

Quale tra le seguenti è la MIGLIORE descrizione di una Richiesta di Servizio (Service Request)?

  1. Una richiesta di un utente di informazioni, consigli o di una Standard Change
  2. Qualsiasi cosa il cliente desideri e sia disposto a pagare per ottenerla
  3. Qualsiasi richiesta o domanda che un utente inserisca utilizzando un’interfaccia web fai da te
  4. Qualsiasi richiesta di cambiamento (RFC) a basso rischio e che possa essere approvata dal Change Manager senza la necessità di una riunione CAB (Comitato Consultivo per le modifiche)

Fate click su leggi l’articolo completo per la soluzione.
Continua a leggere

#PRINCE2: PRINCE2® è utile o è soltanto burocrazia? (parte V)

PRINCE2® è utile?

Sono migliaia le persone in possesso di certificazioni di Project Management, ma sono pochissime le aziende italiane che applicano davvero PRINCE2® o altre metodologie. La motivazione più comune per questo comportamento apparentemente irrazionale è la mancanza di tempo, o la troppa burocrazia necessaria per seguire le indicazioni della guida.
Prince
Mi sono quindi chiesto più se tutto quello che racconto in aula è utile, o serve soltanto a distribuire in giro dei certificati per partecipare a qualche gara pubblica. Per trovare una risposta ho fatto un esperimento; ho stravolto i sette principi di PRINCE2®, ottenendo così i sette principi per garantire l’insuccesso di un progetto. Trovate il risultato nei post precedenti:

in questo post e nei due post successivi.
Continua a leggere

#IIBA: Aggiornamenti sulle nuove certificazioni

Se leggete spesso questo blog sapete già che l’International Institute of Business Analysis™ (IIBA®) sta lavorando in questi giorni al rilascio del nuovo programma di certificazione multilivello basato sulle competenze. Il lancio dei livelli 1, 2 e 3 del nuovo programma di certificazione, allineato con la Guida al BABOK® v3, avrà luogo il prossimo 30 settembre.

Schermata 2016-06-29 alle 20.30.10

IIBA® ha annunciato poche ore fa i prezzi per l’application fee e per gli esami dei tre livelli di certificazione; li riportiamo di seguito.
Continua a leggere

#ISO9001: Cos’è cambiato nell’edizione 2015 della ISO 9001 (II)

Norma ISO 9001:2015

Come sapete la norma ISO 9001 viene aggiornata circa una volta ogni sette anni; sono state pubblicate versioni della norma ISO più famosa al mondo nel 1987, 1994, 2000, 2008 e 2015. La nuova versione presenta molti cambiamenti rilevanti, che la avvicinano agli argomenti che E-quality Italia tratta nei propri corsi di formazione (ad es. il Risk Management, lo Stakeholder Engagement, il Continual Service Improvement).
schermata-2016-09-15-alle-08-51-05

Ho deciso quindi di scrivere una serie di post dedicati all’analisi delle novità contenute nella ISO 9001:2015. Nel precedente post ho presentato le novità più rilevanti; proseguiamo con i cambiamenti introdotti in ogni clausola, iniziando dal capitolo 4, dedicato alla comprensione del contesto dell’organizzazione Continua a leggere