Ecco i nuovi esami PRINCE2® 2017

I nuovi esami PRINCE2® 2017

I lettori di questo blog sanno fin dallo scorso mese di gennaio del lancio della nuova versione del manuale e degli esami PRINCE2®. Durante il mese di luglio il nuovo manuale è stato finalmente pubblicato, e gli esami sono stati resi pubblici. Per ulteriori informazioni sulla versione 2017 della guida di Project Management più diffusa nel mondo potete fare click qui.

Con la pubblicazione della nuova guida PRINCE2® è stata anche rilasciata una nuova versione degli esami Foundation e Practitioner e del relativo programma di esame (il syllabus). Elenchiamo di seguito le modifiche più importanti agli esami.

PRINCE2® 2017 Foundation

AXELOS ha modificato l’esame per renderlo più efficiente e per basarlo sempre più sui concetti chiave di PRINCE2®. Di seguito le modifiche principali:

  • Sono stati rimossi dall’esame gli argomenti che non facevano parte del nucleo centrale della metodologia, come ad esempio il Configuration Management, che non è più trattato in PRINCE2®.
  • Sono stati aggiunti degli elementi di valutazione relativi all’adattamento di PRINCE2® a uno specifico contesto, come ad esempio gli elementi che devono essere obbligatoriamente presenti in ogni tematica per adottare PRINCE2® in un ambiente di progetto.
  • L’importanza dei diversi argomenti all’interno dell’esame è stata modificata; ad esempio i principi hanno adesso un peso maggiore, e le sette tematiche hanno lo stesso peso all’interno dell’esame.
  • La struttura dell’esame è stata migliorata; sono state rimosse le domande negative, ed è stato ridotto il numero di domande a lista e a parola mancante. Il numero di domande per ciascun esame è stato ridotto da 75 a 60, e sono state eliminate le domande civetta.
  • Il tempo a disposizione per l’esame è rimasto 60 minuti, 75 minuti per i candidati non di madre lingua inglese (al momento PRINCE2® 2017 è disponibile solo in inglese.
  • La percentuale di domande corrette necessarie per superare l’esame è aumentata dal 50% della versione 2009 al 55% della versione 2017. Di conseguenza sono necessarie 33 risposte esatte sulle 60 a disposizione per passare l’esame.

PRINCE2® 2017 Practitioner

Anche in questo caso l’esame è stato modificato per aumentare la garanzia che i candidati siano effettivamente in grado di applicare PRINCE2® in pratica in uno specifico ambiente di progetto, aumentando così il valore ottenuto dall’applicazione del metodo. Di seguito i cambiamenti principali.

  • Il nuovo esame Practitioner valuterà la preparazione dei candidati su tutte le parti del metodo PRINCE2®
  • L’importanza dei diversi argomenti all’interno dell’esame è stata modificata; ad esempio ci sono adesso domande relative ai principi, e il numero di domande relative ai prodotti di gestione è stato ridotto.
  • Il candidato è valutato rispetto alla sua abilità di applicare le parti fondamentali di ogni tematica e di ogni processo (al livello 3 della tassonomia di Bloom) e anche rispetto alla sua capacità di valutare in pratica, in un contesto specifico, se un determinato approccio al project management sia efficace e adeguato. Quest’ultima capacità è valutata al livello 4 della tassonomia di Bloom.
  • La struttura dell’esame è stata migliorata; il numero delle informazioni aggiuntive necessarie per rispondere alle domande è stato ridotto, e i formati di domande più complessi, come il famigerato asserzione – motivazione, sono stati rimossi. Il numero di domande per ciascun esame è stato ridotto a 68.
  • Il tempo a disposizione per l’esame è rimasto di due ore e 30 minuti, tre ore e dieci minuti per i candidati non madrelingua inglese.
  • Per superare l’esame è necessario rispondere correttamente a 38 domande su 68, anche in questo caso circa il 55%.

È adesso possibile iscriversi ai corsi PRINCE2® 2017 Foundation e Practitioner di E-quality Italia; l’esame è disponibile solo in lingua inglese. La versione 2009 dell’esame in inglese sarà ritirata entro la fine del 2017. Axelos ha in progetto la traduzione in italiano del manuale PRINCE2® 2017, e ha affidato a noi di E-quality Italia il lavoro di revisione; al momento però non sono disponibili date di rilascio, neanche indicative.

Ti è piaciuto questo post? Per ricevere ogni 2-4 settimane aggiornamenti da E-quality Italia fai click qui.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: